Di seguito riportiamo il dettaglio dei principali lavori eseguiti e in corso nell’area della ex cartiera

;

OTTOBRE 2017

Messa in sicurezza

Tipologia di intervento Stato
Realizzazione di una staccionata lungo la pista ciclopedonale nel tratto che costeggia l’area. Completato
Installazione di una nuova sbarra d’accesso e di dissuasori In lavorazione
Demolizione e ricostruzione del muro che costeggia la pista ciclopedonale Completato
Creazione di una nuova strada d’accesso ai pozzi di acqua potabile presenti all’interno dell’area In lavorazione
Esecuzione della perimetrazione interna a delimitare l’inaccessibilità di alcune zone In lavorazione
Ricostruzione del muro crollato lungo il confine ovest Completato
Realizzazione di una staccionata e installazione di una barriera automatica nel tratto iniziale della strada di accesso al complesso Completato
Interramento della linea elettrica aerea per l’alimentazione dei pozzi in lavorazione In lavorazione

Demolizioni

Tipologia di intervento Stato
Attività preliminari Completato
Demolizione edifici Demolizione totale degli edifici nn 13 e 35 Completato
Demolizione parziale dell’edificio n. 17 In lavorazione
Demolizione strutture e capriate metalliche tettoie edifici nn. 26 e 27 Completato
Gestione inerti In lavorazione

Gestione amianto

L’attività di gestione di questo materiale si sviluppata in due direzioni:

Messa in sicurezza mediante il confinamento statico degli immobili dove è presente l’amianto friabile. In pratica si sono sigillati i locali attraverso i più moderni sistemi di protezione come attività propedeutica alla bonifica.

Rimozione delle coperture in eternit e loro smaltimento nelle strutture autorizzate.

Tipologia di intervento Stato
Rimozione e smaltimento delle coperture di cinque edifici nn. 16 – 20 – 28 – 33 – 34 Completato
Rimozione componenti in amianto presenti in altri edifici In lavorazione
02-rimozione-amianto-1
02-rimozione-amianto-2
02-rimozione-amianto-3
02-rimozione-amianto-4
02-rimozione-amianto-5
02-rimozione-amianto-6

PIANO D’INDAGINE AMBIENTALE

Nel 2013 Prealpi Servizi ha avviato un Piano d’indagine ambientale finalizzato alla caratterizzazione di suolo, sottosuolo e falde acquifere.

Tale indagine non ha evidenziato problematiche particolari. Su circa 200 campioni prelevati dal suolo e sottosuolo pochissimi sono risultati lievemente superiori ai limiti tabellari previsti dalla legge per le aree industriali, mentre le acque di falda hanno mostrato solo qualche presenza eccessiva di ferro e magnesio, tipica delle acque presenti nel sottosuolo della Valle Olona in quell’area.

I risultati sono stati confermati anche dalle contro analisi svolte dall’ARPAV.

L’indagine è stata svolta volontariamente da Prealpi Servizi e non per adempiere a qualsivoglia obbligo di legge, ma con l’intento di conoscere lo “stato di salute” dell’area in vista di futuri progetti di riqualificazione.

L’obiettivo per l’immediato futuro è quello estendere le analisi attraverso una ancor più vasta campagna di campionamento per delineare in modo più dettagliato la situazione ambientale, che comunque appare buona.

I lavori di pulizia e sfalcio dell’area

sfalcio-1
sfalcio-2
sfalcio-3
sfalcio-4
sfalcio-5
sfalcio-6
sfalcio-7
sfalcio-8

Lavori eseguiti inizio 2014

01-bonifica-cantierizzazione

Cantierizzazione

per intervento di messa in sicurezza ex centrale termica c/o Ex Cartiera VIMA

02-bonifica-sigillatura

Sigillatura

di porte e finestre con doppio foglio in polietilene ad alta resistenza

03-bonifica-sigillatura

Sigillatura

di porte e finestre con lamiera a rinforzo della struttura isolante in polietilene sottostante

04-bonifica-sigillatura

Sigillatura

con schiumatura finale al fine di garantire alta resistenza e tenuta del sistema di confinamento statico di messa in sicurezza

05-bonifica-sigillatura-completata

Operazione

di messa in sicurezza completata

06-bonifica-intervento

Intervento

di messa in sicurezza ex centrale termica Tomlison c/o Ex Cartiera MAYER

07-bonifica-sigillatura-porte

Sigillatura

di porte e finestre con doppio foglio in polietilene ad alta resistenza e pannello in lamiera .

08-bonifica-sigillatura-porte

Sigillatura

di porte e finestre con lamiera a rinforzo della struttura isolante in polietilene sottostante

09-bonifica-sigillatura-schiuma

Sigillatura

con schiuma tura finale al fine di garantire alta resistenza e tenuta del sistema di confinamento statico di messa in sicurezza

10-bonifica-sigillatura-completata

Operazione

di messa in sicurezza completata

Bonifiche attuali

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat, ut wisi enim ad minim veniam

35
Uno

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut

53
Due

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut

71
Tre

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut

87
Quattro

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut

Bonifiche future

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat, ut wisi enim ad minim veniam

Uno

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut

Due

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut

Tre

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut

Quattro

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut

WordPress Video Lightbox Plugin